Corso di Leadership

La funzione del leader è quella di guidare.
Ogni manager dovrebbe essere anche un leader, ma lo è veramente?
Purtroppo questo non è sempre vero, anzi ultimamente si assiste sempre più
spesso all’incapacità dei manager di essere leader.
Questo corso serve per mettere ogni persona in grado di gestire in maniera
serena e senza stress la propria leadership.

OBIETTIVI del Corso di Leadership

  •  Interpretare le diverse situazioni di lavoro ed individuare i
    comportamenti in esse congruenti.
  • Comprendere e gestire le complesse relazioni tra persone, compiti,
    ruoli e situazioni motivazionali di collaboratori e/o colleghi.
  • Analizzare ed affinare le proprie abilità di conduzione di gruppi di
    lavoro.
  • Individuare le possibili linee di sviluppo di un personale stile di
    leadership.
  • Aumentare la capacità di mettere in atto uno stile capace di
    fronteggiare situazioni potenzialmente minaccianti.
  • Identificare punti forti e deboli nell’assertività e nella capacità di
    ascolto.
  • Sviluppare la capacità di mettere in atto uno stile di comunicazione
    assertiva.
  • Individuare le precondizioni motivazionali che favoriscono la
    contribuzione collaborativa nel lavoro di gruppo.
  • Mettere a fuoco la criticità dei processi di comunicazione per l’efficace
    funzionamento dei gruppi di lavoro.
  • Consentire la distinzione di funzioni e favorire la messa a punto di
    comportamenti di membership e leadership.
  • Mettere in grado i partecipanti di riconoscere i diversi giochi e
    meccanismi di difesa e di sviluppare le capacità di gestire
    positivamente le diverse situazioni per le persone e per
    l’organizzazione.
  • Sviluppare la capacità di autodiagnosi delle proprie condizioni di
    stress.
  • Favorire una capacità di gestione dell’ansia e dello stress.
  • Costruire un programma personale anti stress.
  • Dibattere il proprio orientamento rispetto alle logiche e filosofie di time
    management oggi disponibili.
  • Fornire strumenti diagnostici e chiavi di lettura per l’analisi del tempo,
    sia in termini personali che organizzativi.
  • Guidare verso l’autodiagnosi delle matrici psicologiche situazionali
    delle difficoltà emotive nella gestione del proprio tempo.
  • Fornire gli strumenti e le tecniche per costruire una propria
    amministrazione consolidata nel tempo.
  • Identificare le caratteristiche costitutive dei gruppi di successo e di
    porre in atto i comportamenti funzionali alla loro creazione e
    mantenimento.
  • Leggere e governare le dinamiche di gruppo di team.
  • Individuare ed esprimere lo stile di leadership più funzionale allo
    studio di sviluppo del gruppo.
  • Sviluppare le capacità decisionali in rapporto alle fasi della decisione.
  • Collocare nella giusta dimensione il tempo di comprensione e analisi del problema.
  • Favorire la consapevolezza dei propri meccanismi decisionali.
  • Sviluppare le capacità di mettere a punto strategie efficaci per i momenti collettivi del processo decisionale.

DESTINATARI del Corso di Leadership

A tutti i livelli medi di una struttura aziendale.
Il partecipante è una figura che, anche se da poco in attività, ha già una
struttura qualificata da gestire; in questi casi è necessaria una maggiore
conoscenza dei sistemi che reggono la comunicazione ed il Coaching.

TIPO DI CORSO Leadership

Full Immersion e interattivo
70% Pratica
30% Teoria

MODULI FORMATIVI Corso di Leadership

• L’impatto del contesto socio-economico sul ruolo direttivo.
• Ruoli e capacità manageriali nei diversi contesti organizzativi e
operativi.
• Comunicazione, relazioni interpersonali e clima di lavoro.
• Motivazione e risultati: il sistema individuo-compito.
• Relazione gerarchica e relazione collaborativa: aspetti formali e
psicologici delle responsabilità e del rapporto interpersonale.
• Tipologia e funzioni della delega: processo organizzativo e criteri di
comportamento operativo.
• Gruppi di lavoro e lavoro di gruppo: conduzione e modalità per
potenziare l’efficienza.
• Leadership, autorità e potere: i processi di influenza interpersonale.
• La progettabilità della leadership: logica e prassi operative.
• L’autoanalisi del proprio stile di leadership.
• Funzioni e comportamenti del comunicatore assertivo.
• La capacità di manifestare le proprie aspettative.
• Descrittività e fermezza nel comportamento assertivo.
• Le tecniche di ascolto attivo in funzione dell’assertività.
• Autoanalisi delle capacità di lavorare in team.
• Le caratteristiche dei team di successo.
• Motivazione al lavoro e sistema dei bisogni individuali.
• Rapporti individuo/gruppo/organizzazione.
• Comportamento e comunicazione nelle relazioni fra ruoli nei gruppi di
lavoro.
• Funzioni e ruoli nella membership in relazione alle criticità del team.
• Leadership come processo di influenza interpersonale.
• L’autonomia: essere quello che veramente si è.
• Principi di analisi transazionale.
• Gli stati dell’Io.
• Le transazioni.
• Le chiavi di miglioramento della comunicazione.
• Ruoli cristallizzati e copioni di vita.
• Riconoscimento ed analisi dei giochi psicologici nelle relazioni
interpersonali.
• La differenza tra stress e ansia.
• Sintomi e cause dell’ansia e dello stress.
• Lo stress come risposta adattiva o inadattiva.
• La risposta d’ansia come sintomo di stress o come disfunzione
cognitiva.
• I poli della gestione efficace: vulnerabilità e resistenza.
• La “burnout syndrome”.
• Lo stato dell’arte nel time management.
• Le principali disfunzioni organizzative che causano perdita di tempo.
• Analisi delle cause di “crisi” nel time management specifiche della
propria organizzazione per individuare “punti di forza e di debolezza”
ad un progetto di maggior efficacia/efficienza.
• La percezione del tempo. Il tempo sociale e quello individuale.
• Il carattere moderno: il tempo frammentato.
• Individuazione dei principali “mangia tempo” e delle tecniche per
evitarli.
• Come gestire il tempo: la necessità di pianificare.
• Tecniche di progettazione e pianificazione temporale.
• Gli altri come criticità.
• Situazioni ansiogene e stresso gene legate alla gestione de tempo e
modalità per controllarle.
• Le caratteristiche dei gruppi di successo.
• Capire le dinamiche di gruppo: dallo “stato nascente” alla “produzione”.
• Gli stili di leadership in funzione di “committment”, produttività e
consapevolezza.
• Quando cambiare stili di leadership.
• Le capacità del team leader: direzioni, coaching, supporto e delega.
• Processo creativo e processo organizzativo.
• Tipologie e dimensioni del momento decisionale.
• Il sistema delle decisioni: aree critiche della decisione individuale.
• Opinioni, accordo, disaccordo: opportunità per una decisione efficace.
• Le fasi del percorso decisionale: rischi e abilità necessarie.
• Azione e riflessione nel processo decisionale.
• I modelli di approccio relazionale.
• I modelli decisionali organizzativi: dalla razionalità univoca ad una
ridefinizione della percezione dello spazio e stile decisionale
personale.
• Autodiagnosi delle proprie modalità decisionali.

DURATA Corso di Leadership

5 giorni full-immersion
Normalmente arrivo al mercoledì pomeriggio fino al tardo pomeriggio della
domenica.

PARTECIPANTI Massimo 20 partecipanti